VELA – America’s Cup, sentenza definitiva per Alinghi-Oracle

from www.eurosport.it

La Suprema Corte di New York si è riunita per dirimere in maniera definitiva il contenzioso fra i due team per l’organizzazione della 33^ edizione dell’Americas Cup

Alinghi vs Oracle: la contesa continua nella speranza di una risoluzione definitiva oggi, martedì 10 dicembre, con la nuova udienza indetta dalla Suprema Corte di New York. I sette giudici della Corte d’Appello si riuniranno ad Albany in presenza degli avvocati delle due parti, prima di pronunciarsi definitivamente sulla sentenza, attesa entro fine marzo.

Oracle accusa di fatto Alinghi (vincitore uscente dell’Americas Cup, 32^ edizione, disputatasi nel 2007 nelle acque di Valencia) di aver fissato per l’edizione successiva (2010) regole ritenute “ingiuste” dal team statunitense, volte a svantaggiare lo stesso team di Larry Ellison. Regolamento fissato con la collaborazione di uno sfidante spagnolo fittizio (il “Challenger of record”, ossia colui che stabilisce le regole insieme al “defender”) e che vedrebbe l’organizzazione della gara – ancora una volta nelle acque di Valencia – con 18 iscritti (tra cui 6 imbarcazioni italiane con Luna Rossa e Mascalzone Latino). Se Oracle dovesse riuscire a ribaltare l’ultima sentenza espressa in favore del team svizzero, la prossima edizione potrebbe cambiare, e trasformarsi in una sfida su multiscafi fra i due sindacati nel 2010, in luogo ancora da definire.

Nonostante fossero entrambi presenti ad Auckland nel fine settimana in occasione delle Pacific Series, i due patron miliardari, Larry Ellison (Oracle) e Ernesto Bertarelli (Alinghi), non hanno approfittato per trovare un compromesso. “Siamo alla fine di un processo legale e dobbiamo arrivare fino alla fine – ha spiegato Bertarelli – dopo la decisione della Corte di New York, non ci sarà più possibilità di ulteriori appelli. Se vinceremo il processo organizzeremo le regate l’anno prossimo e se perderemo la sfida sarà sui multiscafi”.

Nel frattempo, ad Auckland, si sono disputate le due regate per stabilire gli accoppiamenti dei quarti di finale delle Louis Vuitton Pacific Series: Luna Rossa l’ha spuntata su China Team e ora affronterà BMW Oracle. Damiani Italia, invece, troverà ancora una volta gli inglesi di TeamOrigin.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: