SCI – Coppa del mondo maschile senza padrone, mai punteggi così bassi: Tomba avrebbe stravinto

from www.larepubblica.it

Alla vigilia delle finali di Are, sorprende il raffronto tra i 1588 punti di Lindsey Vonn, che guida la Cdm femminile, e gli 837 dei migliori uomini, Raich e Kostelic. Ad Alberto 1362 punti non bastarono per battere Accola

ARE (Svezia) – Domani cominciano le finali della Coppa del mondo di sci ad Are, in Svezia. Ma prima che vengano proclamati i vincitori dell’edizione 2009, è già chiaro che Mister Muscolo, nello sci, non è un uomo. Ha le fattezze dell’americana Lindsey Vonn, vincitrice di due ori ai Mondiali prima di tagliarsi con una bottiglie di champagne, o dell’amica tedesca Maria Riesch, campionessa iridata in slalom e numero due in Coppa. I loro punteggi nella corsa alla sfera di cristallo fanno impallidire i colleghi maschi, mai così scialbi e poco incisivi come in questa stagione.

Se Alberto Tomba avesse gareggiato in quest’annata, e solo in slalom ed in gigante come era abituato a fare, si sarebbe pappato in un colpo solo tutti i campioni e campioncini contemporanei. Mai visto niente di simile da quando, nel 1992, sono stati introdotte le tabelle che premiano con 100 punti di vincitori di ogni singola gara di Coppa del mondo. Se tra le donne la Vonn ha accumulato 1.588 punti e la Riesch 1.219, tra gli uomini i più efficaci (se così si può dire) sono stati l’austriaco Benni Raich ed il croato Ivica Kostelic, primi con 837 punti. Alle loro spalle il norvegese Aksle Lund Svindal (829), il francese Jean-Baptiste Grange (777) e lo svizzero Didier Cuche (763). Chi vede il bicchiere mezzo pieno si consola con un finale di Coppa elettrizzante, in cui almeno cinque atleti possono portarsi a casa il trofeo. Chi invece è più critico può interpretare la stagione preolimpica come un passo indietro di tutto lo sci maschile.

I punteggi storici

Lascia perplessi la presenza al primo posto di Kostelic, slalomista polivalente, fratello della grande Janica, che ha vinto una sola gara e dalla fine di gennaio convive con un doloroso mal di schiena che gli ha fatto saltare i Mondiali. Lui ha fatto il meglio che poteva, sono gli altri ad aver combinato poco. Raich, già vincitore nel 2006 con 1410 punti, può portarsi a casa la seconda coppa con uno sforzo molto limitato. Svindal può tentare il colpaccio in una stagione che doveva essere di ambientamento dopo il terribile incidente del novembre 2007. Incredibile pensare che nel 2000 “Herminator” Maier vinse con 2000 punti – un segno del destino – e che ben sette atleti (di cui 4 austriaci) superarono il tetto raggiunto finora da Raich e Kostelic.

Un gigante sembra l’Eberharter del 2002 (1702 punti), ma anche lo svizzero Accola che battè un grande Tomba nel 1992: 1699 punti contro 1362 (peccato, Alberto). Il punteggio più basso di sempre, prima di questa edizione, erano i 1130 di Luc Alphand, discesista che riuscì ad emulare la “Bomba” del ’95: spezzò il monopolio dei polivalenti e vinse con un programma ridotto alle prove veloci, come Alberto la spuntò solo grazie agli slalom. Per il francese 1130 punti nell’anno 1997, prima di abbandonare lo sci e dedicarsi ai motori, alla Parigi-Dakar.

Difficilmente qualcuno riuscirà a superarlo quest’anno, l’estremo equilibrio dello sci maschile si specchia anche nei tanti vincitori di questa stagione (l’unico a imporsi tre volte in Coppa è stato Raich), mondiali compresi (d’oro Cuche, Kucera, Svindal, Janka e Pranger, gli ultimi tre arrivano a tre successi ‘di rango’ nella stagione, sommando Coppa e rassegna iridata). Chissà se questo rendimento altalenante si ripeterà anche nella stagione delle Olimpiadi di Vancouver. Il dibattito è aperto: è crisi, si stanno prosciugando i talenti? O magari c’è meno familiarità con pratiche illecite, rispetto ad altri sport, rispetto ad un passato di performance estreme, quasi esagerate?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: