FORMULA 1 – A Sepang la Ferrari c’è

from www.gazzetta.it

Prove libere in Malesia: Raikkonen e Massa precedono Vettel (Red Bull) e Rosberg (Williams), Button con la BrawnGP è 7°. Ma per Kimi problemi con il Kers. Pasticcio Hamilton a Melbourne: Ryan allontanato dal team di Woking

La grinta di Kimi Raikkonen, 29 anni, iridato nel 2007. Ap

La grinta di Kimi Raikkonen, 29 anni, iridato nel 2007. Ap
SEPANG (Malaysia), 3 aprile 2009 – Se serviva un segnale è arrivato. La Ferrari cerca di dimenticare alla svelta la debacle di Melbourne e lo fa con una buona prima giornata di prove libere in Malesia. Alla fine delle due sessioni in programma, infatti, la lista dei tempi vede Kimi Raikkonen in testa (1’35″707) davanti al compagno Felipe Massa (1’35″832). In terza piazza la Red Bull di Sebastian Vettel (a 247 millesimi) mentre quarto ha chiuso Nico Rosberg con la Williams (1’36″015), che è stato il più rapido nella prima sessione. A seguire Mark Webber (Red Bull) e le due BrawnGP di Rubens Barrichello e Jenson Button.
GUASTO – Raikkonen, unica preoccupazione della Ferrari, ha avuto un problema sulla sua monoposto. Nella prima sessione è rientrato al box a pochi minuti dalla fine con una nuvola di fumo che usciva dal posteriore della macchina e dall’abitacolo. “Abbiamo avuto un problema al Kers che è stato sostituito – ha detto Stefano Domenicali, dg della Ferrari -, ora la macchina è a posto. La macchina non sembra male, ma dobbiamo sempre prendere con le pinze i dati delle prove del venerdì”. E anche sul finire della seconda sessione i tecnici dai box gli hanno chiesto di prestare grande attenzione all’impianto, che dava segnali strani.
PROVVEDIMENTI – La Ferrari torna a sorridere, la McLaren proprio no. La squalifica di Hamilton dopo la riapertura del caso di Melbourne ha fatto cadere una testa. L’accusa a Lewis, nel riaprire il caso del GP di Australia, è stata quella di avere fornito false informazioni ai commissari in seguito al sorpasso e controsorpasso in regime di safety-car con Jarno Trulli. Così il direttore sportivo Dave Ryan, in McLaren dal 1974, colui che era assieme a Hamilton nella prima udienza in Australia davanti ai commissari, è stato sollevato dal suo incarico. Il team ha fatto sapere di averlo sospeso e Ryan ha già lasciato il circuito per tornare in Gran Bretagna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: