FORMULA 1 – Button vince ancora

from www.gazzetta.it

A Sepang gara chiusa in anticipo per il diluvio: il successo va comunque all’inglese della BrawnGP che precede Heidfeld (Bmw), Glock (Toyota) e il nostro Trulli. Male le Ferrari: Massa 9° e Raikkonen (cui montano le rain troppo presto) 14° con guai al kers

Bandiera rossa: le F.1 si fermano sul rettilineo di Sepang. Ap

Bandiera rossa: le F.1 si fermano sul rettilineo di Sepang. Ap
SEPANG, 5 aprile 2009 – S’è visto di tutto: asciutto, pioggia leggera, acqua pesante e infine un autentico diluvio. Piloti che cambiano e ricambiano gomme – da slick a heavy-rain a intermedie – e un continuo cambio di posizioni in pista. Finchè è uscita la safety-car – a 23 giri dal termine – ed è stata esposta la bandiera rossa che sospendeva la corsa. Alla fine, dopo un’attesa sulla griglia di oltre mezz’ora e nonostante potesse vincere chiunque, ha vinto ancora Jenson Button con la BrawnGP. Con il punteggio iridato dimezzato per tutti, visto che non è stata completata il 75% della distanza di gara. Nel Mondiale Button con 15 punti precede il compagno Barrichello (10).
CONFUSIONE – E’ stato un successo peraltro meritato perché, dopo essere partito male, l’inglese si è ripreso la testa dopo le prime soste per il rifornimento di Rosberg (Williams) e Trulli (Toyota) che lo precedevano. E ha mantenuto il comando anche nella confusione finendo per precedere, al momento della sospensione, Nick Heidfeld (Bmw) e Timo Glock che con la sua Toyota ha azzeccato la scelta delle intermedie risalendo il gruppo alla grande. Quando il GP è stato dichiarato chiuso ufficialmente si sono goduti il podio. Jarno Trulli, sfortunato perché subito dopo ogni cambio gomme ricambiavano le condizioni meteo, ha tenuto duro e ha portato a casa un buon quarto posto.
AMAREZZA ROSSA – E la Ferrari? Ha ripetuto, anche se in condizioni molto diverse, la debacle di Melbourne. Raikkonen ritirato e Massa nono. Con l’aggravante di un’altra scelta al muretto box rivelatasi non felice: a Kimi, al primo stop, sono state montati pneumatici da pioggia ma la pista non era ancora bagnata. Così in tre giri, prima che l’acqua arrivasse per bene, ha rovinato le coperture ed è arretrato. Quando la gara è stata fermata era 14° ed è anche rientrato ai box con un problema al kers. Felipe invece ha lottato come ha potuto ma si è dovuto fermare al nono posto. A punti, dopo Trulli, sono andati Barrichello (5° con la Brawn), Webber (Red Bull), Hamilton (McLaren) e Rosberg (Williams).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: