VELA – Trofeo Patti Gandini a Sanremo

from www.sanremonews.it

Domenica si è concluso a Sanremo il Trofeo Patti Gandini 2009, la manifestazione velica organizzata dal Veladoc Racing Team, svoltasi per il secondo anno successivo in concomitanza alla Bavaria Cup, curata dalla Eritros Mare. Alla competizione hanno partecipato un buon numero di regatanti ‘in erba’, che hanno potuto confrontarsi con il nutrito gruppo di velisti più esperti che ogni anno prendono parte al Trofeo.

La giornata di sabato è stata favorita da uno splendido sole quasi estivo e da una piacevole brezza da ponente che ha permesso alla flotta di portare a termine due regate. La sera in un clima di generale allegria tutti gli equipaggi si sono trovati ai gazebo in diga foranea per un piacevole buffet. Il vento è stato invece il grande assente del secondo giorno della manifestazione, rendendo la regata e la conduzione delle barche molto difficile: tante le imbarcazioni ritirate, pochi ma buoni gli arrivi, primo di tutti l’Esse 850 “Vitesse”, che ha stupito la flotta navigando spedita in quasi totale assenza di vento. Ed è proprio Vitesse di Parmeggiani e Gazzano ad aggiudicarsi il Trofeo Patti Gandini per l’ anno 2009 e il primo posto di classe seguito dal Pingone di Mare di F. Stoppani e dal Platu 25 Veladoc 4 timonato da Augusto Cherchi. Primo classificato nella classe libera l’ ILC 30 Blue Storm di M. Sorli che duella ma tiene dietro il Match 35 Veladoc Nikita timonato da Nini Sanna con un equipaggio di allievi. Terzo classificato il Comet 45 S di Alberto Pagliano, timonato da G. Vay. Anche per la classe Orc primeggia Blue Storm, secondo classificato Il Pingone di Mare e a seguire Ireal.

Passando al raggruppamento Bavaria vince la Bavaria Cup 2009 Pigrizia, il 46 piedi di Cattaneo, davanti a Eolo, il 38 di G. Siddi e al 41 Selvaggia di G. Verga, che si aggiudica il terzo posto.
Tanti i premi speciali assegnati dal Veladoc ad alcuni equipaggi ed armatori che per motivi disparati si sono distinti: premio “Famiglia” al Grand Soleil 46.3 Alex2 di P. Zaffagnini, che ha regatato con equipaggio familiare, premio ‘Eleganza’ al First 31.7 “Raspa Sailing Team” per il loro aplomb in regata, premio “Fedeltà”ad Alberto Bressi, armatore del Bavaria 38 Futura, a Gianni Manuguerra che con il suo Etap 28 “Turnasì” non manca mai ad un appuntamento velico e ai fedeli frequentatori di manifestazioni Veladoc, Gianni Berto e Ventorosso, il J 80 di Sergio Rosso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: