POKER TOUR – Sanremo capitale Europea

from www.gazzetta.it

Oggi alle 14 parte la tappa italiana del’European Poker Tour: montepremi di 5 milioni e 500 mila euro, al primo andrà oltre un milione. Presenti tutti i più forti giocatori del mondo, tra cui il vincitore delle Wsop Peter Eastgate

Peter Eastgate, 23 anni, vincitore delle Wsop 2008: anche lui è a Sanremo. Ap

Peter Eastgate, 23 anni, vincitore delle Wsop 2008: anche lui è a Sanremo. Ap
SANREMO (Imperia), 18 aprile 2009 – La carica dei mille alla caccia di un sogno. O meglio, di un conto in banca bello gonfio. Da quando è diventato legale anche da noi su internet, i numeri che sta registrando in Italia il poker in versione sportiva da torneo è sorprendente. Ma la sorpresa continua anche per le sfide live. La tappa italiana del Pokerstars European poker tour è stra-esaurita. Per una settimana Sanremo sarà la capitale mondiale del texas hold’em. Il Casinò scoppia: gli organizzatori hanno dovuto respingere molte richieste. Questo nonostante l’iscrizione pesante, 5 mila euro, anche se molti si sono qualificati grazie a tornei satellite meno onerosi. Il montepremi è di 5 milioni e 500 mila euro. A premio il 10% degli iscritti, al primo andrà più di un milione.
QUANTI BIG – Ecco perché sono sbarcati campioni da tutto il mondo, che da oggi sfideranno i nostri assi. C’è Peter Eastgate, solo 23 anni, campione del mondo in carica dopo aver vinto a novembre il main event delle world series a Las Vegas portandosi a casa 9 milioni di euro. Avete letto bene. Ci sarà la truppa Pokerstars: Greg Raymer, ex iridato, Johnny Lodden, Noah Beken, William Thorson, le belle pro Isabelle Mercier e Katja Thater. Poi l’idolo dei pokeristi: Gus Hansen. La banda Italia schiera tutti i migliori. Tra gli altri, i mondiali Max Pescatori (che guiderà la neo-nata squadra di Giocodigitale), Dario Minieri (3° l’anno scorso qui a Sanremo) e Dario Alioto. Poi Salvatore Bonavena, unico italiano a vincere un Ept, Gino “el diablo” Alacqua, uno abbonato ai premi e Luca Pagano, player of the year dopo aver fatto numerosi piazzamenti. Non ci sarà invece Christian Vieri. “Ha la febbre”, dicono piuttosto seccati i dirigenti di Pokerstars, che l’avevano ingaggiato come testimonial. Può darsi: fatto sta che non si hanno notizie del ritorno di Bobo dagli Stati Uniti, esattamente a Miami, dove avrebbe dovuto essere in vacanza. Ma che forse, dopo l’addio all’Atalanta, è andato in cerca di un ingaggio.
BENEFICENZA – L’Ept di Sanremo sarà anche l’occasione per fare beneficenza. Il 20 aprile, per un side event, con Pokerstars farà il suo esordio “Poker For Life”, Onlus nata con lo scopo di coinvolgere il movimento pokeristico in azioni benefiche. Il buy in è di 1200 euro, 200 andranno direttamente in beneficenza, a questi Pokerstars aggiungerà 300 euro per ogni giocatore. L’aspettativa di almeno 100 giocatori consentirà agli organizzatori di raccogliere 50000 euro che andranno alla popolazione abruzzese colpita dal sisma

Annunci

2 commenti »

  1. […] admin wrote an interesting post today onHere’s a quick excerpt from http://www.gazzetta.it Oggi alle 14 parte la tappa italiana del’European Poker Tour: montepremi di 5 milioni e 500 mila euro, al primo andrà oltre un milione. Presenti tutti i più forti giocatori del mondo, tra cui il vincitore delle Wsop Peter Eastgate […]

  2. […] Original post by sporTaggia […]

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: