PALLAMANO – I risultati dell’ABC Bordighera

Buone prestazioni nel week-end per la pallamano bordigotta impegnata su più fronti con il sabato dedicato ai campionati francesi e la domenica  a quelli liguri.

 

Le ragazze dell’under 14 femminile hanno avuto l’onore di dare inizio agli incontri dove, alla palestra Conrieri, hanno incontrato l’AS Cannes.

La fortissima formazione francese , ha dimostrato di essere la prima della classe battendo per 26 a 17 le ragazze allenate da Patrizia ROMEO. Questa sconfitta non pregiudica comunque la possibilità di entrare nelle prime quattro formazioni del dipartimento, attualmente mantengono il terzo posto insediato dal Vallis Aurea.

 

Bene invece i ragazzi dell’under 14 maschile che, sotto la guida di Andrea DALL’ACQUA hanno subito dopo regolato la formazione dei pari età del Cavigal Nizza con il punteggio di 18 a 17 , in una partita ricca di tensione ma molto divertente.

Ragazzi che domenica pomeriggio, nel campionato ligure, sono usciti sconfitti contro la forte formazione della Pallamano Ventimiglia che, vincendo anche la partita successiva con il S. Camillo Imperia si è laureata campione provinciale.

Ma vincendo lo scontro con il S. Camillo Imperia per 22 a 20 si sono rimessi in gioco per la conquista del secondo posto provinciale, posizione che le consentirebbe di accedere alle finali regionali che si disputeranno il 3 maggio a La Spezia.

Decisiva sarà la “bella” che si disputerà domenica prossima ad Imperia    

 

Doppio impegno anche per gli under 16 maschili dove, al palaBiancheri di via Diaz sabato hanno perso, dopo esser stati lungamente in testa, con il Mentone per 26 a 20 perdendo a favore di quest’ultima anche il primato del girone.

Domenica mattina nel campionato regionale ligure si sono arresi al S. Camillo Imperia  dopo una partita equilibrata con il punteggio di  23 a 26, consentendo di fatto al S. Camillo di laurearsi campione regionale.

 

Il presidente ALBANO Donatella, al termine di questa “maratona della pallamano”, con al seguito un caloroso pubblico, visto l’impegno e le buone prestazioni degli atleti scesi in campo che hanno sempre tenuto un comportamento sportivamente corretto, con un gioco sempre in continua crescita, è contenta di esser riuscita nell’intento di aver creato nuovamente un movimento di giovani all’interno della società, creandogli  anche altri sani interessi e motivazioni  per momenti di aggregazione sociale,  che è poi lo scopo principale dello sport.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: