POKER – European Poker Tour di Sanremo, forza nonno Garioni!

from www.gazzetta.it

Oggi è il day4 dell’Ept di Sanremo: occhi puntati sul 68enne Giarioni, sesto e chip leader degli italiani. Sono rimasti 24 giocatori, di cui 5 azzurri

Gianni Giarioni, 68 anni, chip leader degli italiani.italiapokerforum

Gianni Giarioni, 68 anni, chip leader degli italiani.italiapokerforum
SANREMO, 22 aprile 2009 – Si aggira tra le sale che scoppiano del Casinò di Sanremo, un’anima in pena che borbotta tra sè. Non diremo il nome, solo che è uno di quelli che ha avuto l’onore, l’abilità e la fortuna di sedere al tavolo finale di una tappa del Pokerstars European poker tour. Dice: “E’ un mio amico, stiamo spesso insieme, andiamo ai tornei insieme. Potevo scambiarmi una quota e invece per la mia ingordigia non l’ho fatto. Che il diavolo mi porti. Lui è bravo, con tutte quelle chip è capace di arrivare fino in fondo”. L’anima in pena è stato eliminato da tempo, senza andare a premi dunque, e sta parlando di Gianni Giarioni, 68 anni, il chip leader degli italiani in gara all’Ept di Sanremo, una dei più ricchi della storia. Alle 14 scatta il day 4. lui è sesto in chip dei 32 rimasti. Sembra che Giarioni sia un fenomeno della matematica, chi lo conosce assicura che è capace di fare in pochi secondi calcoli complicati su percentuali, quote e dunque pot odds: in sintesi, la convenienza di entrare in un piatto calcolando le chip che devi mettere e le possibilità di centrare il punto per vincere. Un vantaggio non da poco, nel texas hol’dem. A proposito di quote: l’amico parlava di uno scambio in percentuale, di solito il 10% sull’eventuale vincita. Come minimo ci ha smenato 2 mila e passa euro, perché il premio che spetta al 32° è di 21.700. Ma da adesso si sale. Prima di 5 – 10 mila. Poi, dal decimo in su, si va come in parete: bottini da favola. E l’anima in pena, con quel 10% mancato potrebbe aver “perso” 150 mla euro, se Giarioni elimina tutti.
TRUPPA AZZURRA – All’inseguimento della vittoria ci sono altri sette italiani, qualcuno anche messo bene in chip. Si tifa per tutti, ma in special modo per Giarioni, che deve vedersela con una banda di ragazzini scalmanati provenienti dall’online. E’ bravo, di certo esperto, e pare che la fortuna gli stia seduta accanto. Almeno ieri: la sua scalata è cominciata “scoppiando” una coppia di donne con coppia di Jack. Dopo il raise del rivale, è andato all in preflop per 180 mila fiche e ha raddoppiato. Poi ha fatto fruttare la fortuna e ha chiuso a 512 mila. Gran bottino, ma nulla in confronto al chip leader assoluto: 1 milione e 386 mila chip. Galic ha incrementato ancora il vantaggio sul secondo: il canadese Steven Silverman, un mostro, appunto, nel gioco su Internet dove ha vinto più di 700 mila dollari. Ma la sfida è aperta: alla fine ne rimarranno solo otto per giocarsi domani il tavolo finale. Ci sarà da divertirsi. Anche con la diretta live in streaming su gazzetta.it. Conduce Alberto “grandelba” Russo, grande conoscitore del mondo del poker. Al suo fianco si alterneranno dei commentatori: campioni come Luca Pagano, esperti di poker e il sottoscritto.
ORE 16 – Si va avanti a velocità vertiginosa, qui all’Ept di Sanremo. Oggi al Day 4 erano arrivati 32 giocatori, e in un’ora e mezzo hanno salutato la compagnia già in otto. Cinque su 24 sono italiani: Massimiliano Trifoglio, Danilo D’Ettoris, Giuseppe Argento, Luigi Abiusi e Gianni Giaroni. Proprio quest’ultimo, il 68enne bolognese, è il chip leader azzurro. Pazzesco, il modo con cui ha raddoppiato sull’ormai ex chip leader del torneo, il croato Dragan Galic. A-Q per entrambi, ma il nostro fortunato a centrare il colore. Comanda, per il momento, lo statunitense William Reynolds. Curiosità: tra i 24 rimasti c’è una donna, Katalin Eszter Jerney.

Annunci

2 commenti »

  1. […] iEntry wrote an interesting post today onHere’s a quick excerpt from http://www.gazzetta.it Oggi è il day4 dell’Ept di Sanremo: occhi puntati sul 68enne Giarioni, sesto e chip leader degli italiani. Sono rimasti 24 giocatori, di cui 5 azzurri […]

  2. […] Original post by sporTaggia […]

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: