SPORT – Ecco i risultati della riunione sanremese del CONI con i candidati sindaco

from www.sanremonews.it

Si è svolto questa sera al Palafiori un incontro sulla situazione dello sport e delle strutture organizzato dal CONI, coi candidati sindaco di Sanremo. Erano presenti tutti, eccetto Ninetto Sindoni che non ha potuto presenziare per un problema familiare. “Questo è un incontro voluto dal CONI e dal movimento sportivo sanremese, che da stasera vuole diventare parte attiva e ascolteremo da ciascun candidato le proprie linee guida per le strutture sportive”, apre Ivo Bensa presidente provinciale del CONI. Il primo a prendere la parola è stato Maurizio Zoccarato candidato sindaco del centro destra che ha affermato:”All’interno della lettera pervenutaci dal CONI, c’è parte del nostro programma elettorale. E’ assurdo che Sanremo abbia le uniche grandi opere fatte durante il ventennio. La nostra idea è quella di creare una cittadella dello sport a Pian di Poma per il suo facile raggiungimento mediante quella grande opera che è la pista ciclabile e perchè ci sono in costruzione già alcune strutture. Dobbiamo pensare a qualcosa che faccia rinascere Sanremo, cercheremo di affidare lo sport matuziano ad eccellenze, faremo gioco di squadra, non toglieremo i contributi alle società sportive, ma soprattutto lo sport come grande utilità per il sociale”, conclude Zoccarato. Francesco Castagnino della Destra promette il proprio impegno per lo sport cittadino e si augura che Sanremo diventi sede internazionale per gli sport visto il clima e la particolare posizione geografica.

Massimo Saviozzi di Dialogo in Centro chiede invece società sportive più forti mediante la creazione di consorzi e che la politica favorisca l’autonomia delle società sportive. “Proponiamo una Sanremo Promotion dove ci siano le società sportive”, ha detto Saviozzi. Bruno Barbaro di Sviluppo e Solidarietà ha affermato:” E’ mancata una programmazione per la città del futuro e manca una visione degli spazi sportivi. Le risorse ci sono, ma mancano i progetti condivisi”. E sulla pista ciclabile l’esponente della ‘terza via della sinistra’ ha detto:”La pista ciclabile è stata concepita a Genova dai funzionari, deve essere un orgoglio di tutti, no alle divisioni”. Claudio Borea candidato del centro sinistra contriariamente agli altri candidati ha illustrato le realizzazioni dello sport fatte durante il suo mandato:”Il tema dello sport è un tema caro per noi. Abbiamo creato un assessorato ad hoc, ma soprattutto la nostra amministrazione ha fatto la pista di atletica attesa da trent’anni”. E sulla palestra del Solaro ha detto:”Calandrella ha bloccato i lavori per la palestra del Solaro pressato dall’opposizione”, e poi l’ex sindaco ha concluso sulle realizzazioni fatte dall’amministrazione civico progressista per lo sport a Sanremo.

Dopo gli interventi dei candidati prendono la parola alcuni esponenti delle associazioni sportive della città, per chiedere interventi per uno sport che ultimamente è abbandonato a se stesso. Riprende la parola Claudio Borea che afferma: “Abbiamo iniziato interventi di manutenzione, è anche vero che gli spazi mancano ma sono partiti lavori per la creazione o il recupero di palestre nelle scuole in modo da essere fruibili per tutti e fatti tanti interventi sul territorio. Daremo una risposta di tutto ciò nei prossimi cinque anni”. Bruno Barbaro sottolinea che è un dovere fare le opere coi soldi dei cittadini e “No alla speculazione di Pian di Poma area strategica da valorizzare”, dice il candidato sindaco di Sviluppo e Solidarietà. Saviozzi evidenzia che c’è stata poca attenzione a Pian di Poma negli ultimi vent’anni e torna ancora sulla creazione di consorzi tematici dello sport.

Castagnino chiede l’unità delle associazioni sportive sanremesi e conclude il suo intervento con l’augurio di rivedere a Sanremo una squadra di calcio che rappresenti la città, cosa che oggi non c’è. Infine chiude la serata Maurizio Zoccarato che afferma:” Vogliamo persone capaci per lo sport e qui in città ci sono, ma soprattutto creeremo un osservatorio del mare, un tavolo di lavoro sullo sport, una concezione di porto fruibile per la città e le spiagge come traino per lo sport”. Il leader del centro destra conclude con una promessa: “Abbiamo preso contatti e sono sicuro che il prossimo anno porteremo il giro d’Italia a Sanremo con una cronoprologo sulla pista ciclabile”. Ad oggi questo è stato l’unico incontro/dibattito dove ha visto partecipare tutti i candidati sindaci, un evento importante che ha visto una cospicua partecipazione di pubblico al Palafiori, per un tema altresi importante come lo sport.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: