CALCIO – N’Kono CT del Camerun

from www.gazzetta.it

Incarico ad interim per il portiere-icona di Spagna ’82 e Italia ’90. Con Milla fece grandi i Leoni Indomabili, da allenatore dei portieri fu arrestato per un rito vodoo in campo. Il numero uno bianconero ha scelto il nome del figlio in suo onore. Ora Thomas punta i Mondiali 2010, si parte domenica contro il Marocco

N'Kono in porta col Camerun.
N’Kono in porta col Camerun.

 

 

MILANO, 3 giugno 2009 – In Camerun è un idolo assoluto, appena sotto Roger Milla, ma anche noi gli dobbiamo qualcosa. Se Buffon gioca in porta, infatti, il merito è di Thomas N’Kono, mitico portiere dei Leoni Indomabili ai Mondiali 1982 e 1990 (negli Usa nel ’94 era il dodicesimo). Ora la sua missione è quella di portare il Camerun a un altro Mondiale, quello del 2010, oltre che in Coppa d’Africa: sostituisce infatti sulla panchina della nazionale Otto Pfister, tedesco dimissionario la scorsa settimana. Per ora il suo ingaggio è ad interim, per le prossime partite di qualificazione (gestione balneare, insomma) ma sono in molti a credere che un paio di buoni risultati gli garantiranno la panchina a lungo termine.

L’omaggio di buffon — “Mi ricordo ancora la partita inaugurale di Italia ’90; io ero un bambino e N’Kono con le sue parate permise al Camerun di battere l’ Argentina di Maradona. Da ragazzino facevo il centrocampista, poi N’Kono è diventato il mio modello e sono finito fra i pali. Recentemente l’ho conosciuto e la scorsa settimana mi ha mandato gli auguri per la nascita di mio figlio”. Gianluigi Buffon parlò così poco dopo la nascita del suo primogenito, Luis Thomas, che ebbe quel nome proprio in onore del portierone dei Leoni. L’Italia scoprì N’Kono, il suo stile particolare e i suoi enormi pantaloni (lunghi con qualsiasi temperatura) in Spagna nel 1982, quando per un’ora buona resistette imbattuto agli azzurri. Ritornò sugli schermi mondiali otto anni dopo, nel ’90, con il Camerun che batté l’Argentina all’esordio e arrivò fino ai quarti (sconfitta con l’Inghilterra).

N'Kono arrestato in Mali per un rito vodoo. Afp
N’Kono arrestato in Mali per un rito vodoo. Afp

LA CARRIERA E LE MAGIE — La sua è stata una lunga carriera: oltre vent’anni, nei quali ha vinto due coppe Campioni d’Africa (’78 – 80) e una coppa Coppe (’79) con il Canon, un pallone d’Oro africano nell’86 e un premio come miglior portiere del campionato spagnolo nel ’90. Con la nazionale due coppe d’Africa, con i club debutto a 16 anni in patria e chiusura a 41, nel Bolivar in Bolivia, dopo esperienze nelle serie minori spagnole. E’ rimasto di casa a Barcellona, dove ha giocato per quasi un decennio con l’Espanyol, dove oggi considerano il suo erede in connazionale Kameni. Dal 2002 era preparatore dei portieri del Camerun: la sua avventura partì con un arresto e una squalifica di un anno, poi in parte revocata. Coppa d’Africa 2002, partita contro il Mali: prima della gara Thomas viene visto lasciare un oggetto magico sul campo, vicino alla porta del Mali. Una macumba: i poliziotti lo vedono, lui ci litiga, viene portato via in manette. Vero o no, il rito vodoo porta il Camerun alla vittoria, in quella gara e nel torneo.

PRIMI IMPEGNI — Adesso dovrà fare magie in panchina, per rimediare alla sorprendente sconfitta col Togo che ha aperto l’ultima fase di qualificazione della zona africana per i Mondiali. La squadra è in ritiro in Belgio, già domenica Eto’o e compagnia si giocheranno buona parte delle possibilità di restare in corsa nella sfida con il Marocco, a Yaoundé. Poi il 20 trasferta in Gabon: dopo queste due gare si deciderà la sorte di N’Kono: il mito in porta può trasferirsi in panchina?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: