WIMBLEDON – Una maratona assegna a Federer lo scettro

from www.gazzetta.it

Federer conquista Wimbledon
E’ il suo 15° titolo dello Slam

Lo svizzero sull’erba londinese piega 16-14 al quinto set lo statunitense Roddick, conquistando il sesto successo a Wimbledon e superando Pete Sampras per numero di vittorie nei tornei del Grande Slam

Roger Federer con il trofeo sotto braccio. Afp
Roger Federer con il trofeo sotto braccio. Afp

LONDRA (Gb), 5 luglio 2009 – La più equilibrata, emozionante e lunga finale nella storia di Wimbledon premia per la sesta volta Roger Federer che vince il suo quindicesimo slam, di fronte a Pete Sampras (suo il record battuto), battendo al termine di un lunghissimo e interminabile braccio di ferro uno straordinario Andy Roddick, costretto ad arrendersi per 16-14 al quinto dopo 4 ore e 16 minuti di grandissimo tennis.

EQUILIBRIO — Ma se nel tennis fosse esistita la parità, il Wimbledon del 2009, come quello del 2001 tra Ivanisevic e Rafter, sarebbe dovuto andare a pari merito sia allo svizzero che all’eroico Andy Roddick. Sarebbe stato troppo facile se davanti a Sampras, arrivato nel Royal Box a match iniziato, davanti a Rod Laver e Bjorn Borg, Federer avesse vinto come da pronostico in tre set, la classica finale scontata contro un avversario battuto 18 volte su 20. Invece Andy Roddick si è superato giocando per oltre quattro ore come e forse meglio dello svizzero.

BOTTA E RISPOSTA — La finale, che ha cancellato in un solo colpo quella meravigliosa che avevano giocato 12 mesi fa lo stesso Federer e Nadal, avrebbe potuto prendere una piega differente se lo svizzero avesse concretizzato una delle quattro palle break avute sul 5 pari del primo set. Roddick ne ha cancellate tre con il servizio e una quarta con un dritto, poi ha tenuto a fatica il servizio e ha strappato la battuta a Federer conquistando la prima frazione per 7-5. Il destino si è divertito anche nel secondo set e senza palle break si è arrivati al tie break nel quale Roddick ha avuto quattro chance consecutive per salire due set a zero. Lo statunitense è volato 5-1 e poi 6-2. Qui ha mancato un primo set point al servizio e Federer ne ha cancellati due con la battuta. Sul 6-5 Roddick ha avuto la quarta occasione, la seconda con il servizio, ma ha clamorosamente mandato fuori una comoda volèe alta di rovescio. Federer ha fatto ancora un mini break e ha finito per vincere per 8 punti a 6. Nel terzo c’è stata una sola palla break ed è quella che ha salvato Roddick sul 3-2 Federer. Si è arrivati nuovamente al tie break e questa volta è stato lo svizzero a salire 5-1 con due mini break. Federer ne ha restituito uno ma ha finito per conquistare il tie break 7-5.

REAZIONE — Si pensava che Roddick potesse accusare il fatto di essere indietro due set a uno senza aver mai perduto la battuta. Ma il calo nel quarto l’ha avuto Federer che ha perso per la seconda volta il servizio mandando Roddick avanti 3-1. Lo statunitense è stato esemplare e ha pareggiato il conto dei set vincendo il quarto per 6-3.

Andy Roddick sconfitto con onore. Afp
Andy Roddick sconfitto con onore. Afp

MARATONA — Nel quinto le emozioni si sono triplicate. Roddick ha salvato una palla break nel secondo game, poi i servizi hanno fatto da padrone. Roddick è andato a servire per rimanere nel match una prima volta sul 4-5, poi ancora sul 5-6, sul 6-7 e sull’7-8 senza dare grosse opportunità a Federer (un game tenuto a zero, due a quindici e uno a trenta). Lo svizzero traballava all’improvviso sull’8 pari, quando concedeva a Roddick due palle per andare a servire per il match. Qui Federer ha giocato i migliori punti del match e si è salvato da grande campione. Sull’11-10 Federer, Roddick ha servito per la settima volta per rimanere nel match e Federer è stato per la prima volta a due punti dalla vittoria. Ma ancora una volta Roddick si è tirato fuori dai problemi con il servizio. L’ultimo momento di difficoltà di Federer è stato sul 12 pari quando si è trovato 15-30. Poi Roddick è leggeremnte calato. Ha comunque tenuto bene nei 10 game che ha servito per rimanere nel match, ma sul 15-14 Federer è andato 0-30, Roddick ha avuto due palle per salire 15 pari, ma al primo match point lo svizzero ha chiuso strappando per la prima volta il servizio a Roddick.

Pete Sampras ha visto Federer battere il suo record. Afp
Pete Sampras ha visto Federer battere il suo record. Afp

FESTA FINALE — Le prime parole sono state di Roddick: “Federer è un campione vero, merita questo successo. Voglio tornare qui al più presto per inserire il mio nome tra i vincitori”. “E’ incredibile – ha detto Federer – il tennis è pazzesco, quest’anno per me è stato un anno meraviglioso. Mi dispiace per Roddick che ha giocato un match incredibile. So cosa vuole dire perdere una finale del genere perchè lo scorso anno è capitato anche a me (“Si, ma te avevi vinto cinque volte prima”, gli ha sussurrato Roddick senza microfono, ndr). Nel tennis purtroppo vince uno solo e io sono stato sul lato fortunato”. “Hanno giocato – ha detto Sampras – tutti e due un grandissimo match, equilibrato, mi sono divertito molto. Federer ha battuto il mio il record, se lo merita, è un ragazzo meraviglioso che gioca a tennis in modo eccezionale”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: