LIGURIA – Approvato il disegno di legge testo unico in materia di sport

from http://www.asca.it

(ASCA) – Genova, 28 set – Con voto pressoche’ unanime (si e’ astenuto soltanto Nicola Abbundo, Moderati per il Popolo delle Liberta’), il Consiglio Regionale della Liguria ha approvato il disegno di legge testo unico in materia di sport.

Obiettivi del provvedimento sono la semplificazione e il riordino della normativa in materia di sport e il coordinamento delle diverse leggi regionali che disciplinano la materia, razionalizzando i procedimenti amministrativi. Il testo introduce anche nuove norme necessarie per adeguarsi alla normativa statale di riferimento e disciplina le modalita’ di affidamento della gestione degli impianti sportivi pubblici, l’ordinamento della professione di maestro di sci, la sicurezza nella pratica degli sport invernali e la gestione in sicurezza delle relative aree. Il testo definisce ”discipline di tradizione ligure” le bocce e la petanque, il canottaggio a sedile fisso e mobile, la pallanuoto, la pallapugno e la vela. La Regione riconosce la primaria funzione dei musei dello sport come strumenti di promozione e di avvicinamento alla cultura sportiva e ne favorisce la tutela, la conservazione e la valorizzazione.

Il testo disciplina le modalita’ di affidamento in gestione a terzi degli impianti sportivi di proprieta’ degli enti pubblici territoriali. Tra le esclusioni dall’applicazione sono stati inseriti gli impianti sportivi facenti parte del patrimonio regionale, affidati in gestione direttamente ad enti pubblici.

Come richiesto dalla Consulta regionale per la tutela dei diritti della persona handicappata in sede di Comitato per lo sport, il Comitato italiano paralimpico (Cip) viene equiparato al Coni quale soggetto con cui la Regione puo’ stipulare convenzioni per coordinare iniziative sul territorio regionale e attivita’ di collaborazione per la realizzazione di specifici progetti.

Permangono le norme volte a regolamentare i rapporti tra Regione, enti locali e istituzioni scolastiche, nonche’ i rapporti con le forze dell’ordine e con l’amministrazione penitenziaria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: