Motociclismo: pronti per il Motogiro della Strega?

www.mcva.it

Nuovo itinerario da scoprire nell’entroterra ligure di Ponente, con un percorso di circa 110 km che da Taggia, “partenza storica” del Motogiro, ci porterà per il secondo anno consecutivo nell’Antico Principato di Seborga, attraversando splendidi panorami tra ulivi e castagni.

Da quest’anno, per adeguarci alle nuove norme del Codice della Strada sempre più stringenti, non saranno distribuziti vino ed altre bevande alcoliche nel corso del Motogiro.

Zero alcol ma tanto divertimento per tutti!

Allo scopo di abbreviare le code e le attese al secondo punto di ristoro “Spuntino”, lo stesso è stato suddiviso in due località distinte: gli addetti del Moto Club aspetteranno i motociclisti con BIGLIETTO BIANCO a Pigna e quelli con BIGLIETTO ROSA a Isolabona.

Si prega di rispettare l’abbinamento colore-paese per evitare spiacevoli discussioni, in quanto le provviste saranno calibrate in funzione dell’affluenza alle due postazioni: i biglietti non saranno intercambiabili.

Il percorso sarà ampiamente segnalato con frecce rosse su cartelli gialli recanti il simbolo del Moto Club Valle Argentina, la strega sulla moto. Fate attenzione alla segnaletica!

Ricordiamo che le caratteristiche delle strade che fanno parte del percorso non permettono imprudenze e che le strade stesse saranno tutte aperte al normale traffico anche in senso contrario alla Manifestazione: si raccomanda una guida accorta, prudente e rigorosamente rispettosa delle regole del Codice della Strada.

Tutti lavoriamo perché il 21° Motogiro della Strega sia una festa da ricordare, guidiamo con la testa sul collo!

Ed ecco qua il programma di massima della giornata:

  • Ore 08:30: Apertura iscrizioni in Piazza Mazzini a Taggia (IM)
  • Ore 09:00: Apertura primo punto di ristoro – Colazioni
  • Ore 09:30: Prime partenze libere per il giro
  • Ore 10:30: Apertura secondo posto di ristoro – Spuntino
  • Ore 12:00: Apertura terzo posto di ristoro – Aperitivo
  • Ore 12:30: Apertura terzo posto di ristoro – Pranzo nell’antico Principato di Seborga

Come nelle precedenti edizioni sarà possibile iscriversi alla manifestazione già dal sabato pomeriggio: infatti la sede del Moto Club – in Via Ardizzoni 6 nel centro storico di Taggia – sarà aperta dalle 15:00 alle 19:00.

Qui sotto, infine, potete trovare qualche “raccomandazione” utile per godersi al meglio il Motogiro:

  • Il Motogiro della Strega è una manifestazione TURISTICA, per gustare i panorami offerti dalle nostre strade e i caratteristici borghi.
  • Anche se arrivi primo NON vinci assolutamente niente: correre non serve.
  • Il Motogiro si svolge sulle strade dell’entroterra ligure, belle ma spesso strette e in cattive condizioni di manutenzione.
  • Le strade sono tutte aperte al normale traffico: è fondamentale tenere la destra e andare piano.
  • Attenzione a: buche di varie forme e dimensioni, terriccio, brecciolino e foglie, bestiame in libertà e tracce (scivolose) del suo passaggio.
  • Anche se sono le stesse strade del Rally di Sanremo, ricordati che non si tratta di una pista e che tu non sei un pilota.
  • Non risparmiare sul clacson, fatti sentire prima delle curve.
  • Non lasciare il cervello sul comodino: non rovinare la festa per una stupidaggine.

Con queste poche regole sei sicuro di passare una giornata divertente e diversa da solito.

Buon Motogiro!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: