GINNASTICA: 1ª Prova Campionato Regionale di Specialità di Ginnastica Ritmica

Al via il Campionato Regionale di Specialità di Ginnastica Ritmica con la 1ª Prova disputata presso il Palazzetto di S. Eusebio a Genova domenica 3 febbraio.

Ben cinque le atlete della Ginnastica Riviera dei Fiori impegnate in questo difficile campionato che vede la competizione svilupparsi su massimo due dei cinque attrezzi della Ritmica e che nelle due prove in programma proclamerà le campionesse regionali di ogni attrezzo e chi potrà accedere alle finali interregionali.

Nelle Junior, positivo il rientro in società di Valentina Saldo (8ª al cerchio e 9ª alla palla) e delle compagne Marina Chiostri (7ª alla palla e 9ª alle clavette), Rebecca Bruschetta (7ª al nastro e 10ª alla palla) e Alicya Panizzi (8ª al nastro e 11ª alla palla).

Nelle Senior, era in gara per la Riviera Alice Frascarelli (5ª alla fune e 6ª alla palla). Alice, iscritta al MIAGE di Sophia Antipolis, durante la settimana si allena a Saint-Laurent-du-Var e con la società francese disputerà il Campionato di Prima Divisione GR a squadre. Esordio previsto per domenica prossima a Colle-sur-Loup.

Le istruttrici della Riviera, Daniela Breggion, Monia Stabile e Daniela Balestra (da poco tornata a collaborare in quella che era stata la sua società da ginnasta) e le altre tecniche dello staff, non presenti alla gara, sono abbastanza soddisfatte degli esercizi eseguiti dalle proprie ginnaste e tutte assieme lavoreranno per migliorare, se possibile, i punteggi ottenuti.

Sempre la Ritmica domenica prossima sarà impegnata a Santo Stefano Magra (SP) con Isabella Ottazzi e Ottavia Capanna, in gara nella 2ª Prova del Campionato Regionale di Categoria.

Sabato 9 febbraio, invece, inizia la stagione del Trampolino Elastico. Presso il Centro Federale di Milano è in programma la 1ª Prova del Campionato Italiano di Società che vedrà impegnate le tre squadre iscritte dalla Riviera dei Fiori. La speranza è di migliorare il buon 5° posto ottenuto lo scorso anno nel Campionato che assegnerà dopo tre prove (Milano, Ancona e Marsala) lo scudetto 2013.

La Società per scelta, ha deciso di puntare sui propri atleti senza ricorrere a prestiti esterni, per valorizzare i propri ginnasti che saranno da esempio per i numerosi giovani del vivaio, anche loro impegnati a Milano nei Campionati GPT e OPEN sempre di Trampolino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: