Posts Tagged Imperia

VOLLEY – Simone Parodi in un test match ad Imperia il 4 Novembre

GRANDE VOLLEY AL PALASPORT DI IMPERIA

MERCOLEDI’ 4 IN PROGRAMMA CUNEO-CANNES

Il test-match Trofeo Gino Auto Due Toyota è inserito nell’ambito del 2° International Volley Festival

In campo anche l’armese Simone Parodi, 23enne schiacciatore della nazionale italiana

Dopo le regine d’Europa, che a fine maggio hanno svolto un’amichevole a ranghi misti, il nuovo palazzetto dello sport di Imperia si appresta ad ospitare, nell’ambito del 2° International Volley Festival, una prestigiosa sfida internazionale maschile di serie A1. Mercoledì 4 novembre, con inizio alle ore 18.15 (ingresso libero), l’impianto di zona San Lazzaro, sarà teatro del test-match “Trofeo Gino Auto Due Toyota”, tra Bre Banca Lannutti Cuneo e As Cannes Volley Ball. Per entrambe le squadre, protagoniste da anni della massima categoria, l’appuntamentio cadrà dopo pochi turni di campionato (sei per la Pro-A francese, otto per la A1 italiana) e alla vigilia di nuovi importanti incontri: il Cuneo a Loreto e il Cannes in casa con il Tourcoing.

Nelle fila dei piemontesi giocano in questa stagione fior di campioni del calibro del serbo Nikola Grbic, del belga Wout Wijsmans, del bulgaro Vladimir Nikolov e poi ancora gli azzurri Luigi Mastrangelo, Francesco Fortunato e Simone Parodi. Grande è l’attesa per vedere all’opera quest’ultimo, schiacciatore classe 1986 di 195 cm, di Arma di Taggia, cugino del campione di beacher Matteo Varnier. Nuovo acquisto è anche il libero, il francese Hubert Henno, medaglia d’argento ai recenti Europei, che ha preso il posto di Daniele Vergnaghi, passato dal campo alla scrivania con il ruolo di team manager. Sulla panchina siede un giovane ed emergente tecnico, Alberto Giuliani. Dopo sei giornate di campionato, la Bre Banca (che mercoledì sera ha sconfitto 3-2 Perugia davanti alle telecamere di Rai Sport Più) occupa la quinta posizione, alle spalle di Trento, Modena, Treviso e Piacenza. Vestono invece quest’anno la maglia biancorossa del Cannes due soli stranieri, il belga Yves Kruyner ed il camerunense David Feughouo. Tutto il resto della formazione è francese: dal nazionale Samuele Tuia all’ex Sisley Treviso Pierre Pujol, ai fortissimi schiacciatori Ludovic Castard, Marien Moreau e Gérald Hardy-Dessources, tutti nel giro dei Blues. Il club della Costa Azzurra attualmente (tre incontri giocati) è terzo, dietro Tours e Tolosa. Il coach, ormai da diversi anni, è il 47enne Laurent Tillie, ex-nazionale con trascorsi anche in Italia, a Falconara, otto scudetti di Francia al suo attivo da giocatore.

Nel palmares del Cuneo, che in questa stagione disputa la Coppa Cev, mancano ancora lo scudetto e la Champions League, ma figurano, dal 1996 ad oggi, due Coppe delle Coppe, due Coppe Cev, quattro Coppa Italia, tre Supercoppe Italiana e due Supercoppe Europee. I transalpini vantano invece nella loro bacheca una Coppa delle Coppe (1999), una Coppa Cev, dieci scudetti (il primo addirittura nel 1940, l’ultimo nel 2005, protagonista anche l’imperiese Giacomo Giretto) e sette Coppe di Francia.

La sfida si inserisce nell’ambito del 2° International Volley Festival, kermesse che ha vissuto un interessante prologo a Diano Marina il 7 ottobre (di fatto il primo atto del confronto Italia-Francia, consumatosi al Palacanepa e chiusosi in parità: 3-0 del Nizza all’Igo Carige Genova e 3-1 del Riso Scotti Pavia al Le Cannet) e che proseguirà sabato 21 e domenica 22 novembre con la Latte Alberti Cup, serie di quattro tornei a livello giovanile (Under 14 femminile, Under 16 maschile) e seniores (Senior femminile 1/2/3^ Divisione e Amatori misto 4+2), le cui informazioni dettagliate sono disponibili sul sito www.forevervolley.org. Cuneo-Cannes, una sorta di bella italo-francese, dunque, diventa ancor più avvincente

Domenica 22 si svolgerà anche il 2° Torneo di San Leonardo, manifestazione di minivolley (2° Livello e Under 12) organizzata da Compagnia di San Leonardo, Fipav e Csi Imperia, nell’ambito dei festeggiamenti per il Santo Patrono.

L’iniziativa, accolta con entusiasmo dall’Amministrazione Comunale di Imperia, è riconosciuta ed autorizzata dalla Fipav ed è stata inserita nel calendario nazionale Csen (www.csen.it) con il rango di evento internazionale. L’organizzazione è curata da Asd Forever Volley in stretta collaborazione con le società del Pool New Volley e con il patrocinio e sostegno degli Assessorati allo Sport di Regione Liguria, Comune di Imperia, Comune di Diano Marina, Comune di San Bartolomeo al mare e Provincia di Imperia, con il patrocinio di Coni Imperia e Csen.

Comments (1)

BASKET – Partita di campionato di serie C per la Pallacanestro Imperia

Secondo appuntamento del campionato di serie C Regionale per i ragazzi della LINFA TV Pallacanestro Imperia del Presidente Bisbano che saranno impegnati sul campo casalingo Sabato 10 Ottobre ore 21:00 contro l’Aurora Basket Chiavari. Vi aspettiamo numerosi……

Fulvio Damonte
www.pallacanestroimperia.it

Lascia un commento

PALLANUOTO – Risultato storico, Rari Nantes Imperia promossa in Serie A1

Lascia un commento

MOTORI – Parte il Rally delle Valli Imperiesi

from www.sanremonews.it

Grande attesa per l’edizione 2009 del Rally delle Valli Imperiesi, che si correrà, come abitudine, sulle strade usate più volte del ‘Sanremo mondiale’. L’attesa cresce maggiormente quando si guarda l’elenco iscritti.

Umberto Scandola, pilota ufficiale Abarth nel Campionato Italiano, sarà della partita con il numero 2 sulle portiere della sua Abarth Grande Punto Super 2000 della Car Racing. Il driver veneto, favorito numero 1, visto la sua abilità sulle superfici catramate, dopo esser stato impegnato nello scorso week-end nel Rally di San Marino, svolgerà, senza dubbio, una gara-test cercando di raccogliere più informazioni possibili per presentarsi al prossimo Rally di Sanremo con un ottimo set-up base. Sicuramente proverà ad ostacolare il pilota Abarth Giampietro Antonelli, al via su di una Peugeot 207 Super 2000, con la quale ha vinto la scorsa edizione degli ‘Imperiesi’. Attesissima anche la presenza del locale Alessio Pisi, affiancato come d’abitudine dall’esperto Fulvio Florean, che attualmente comanda la classifica di categoria nel Trofeo Rally Asfalto. L’imperiese sarà al via con una Abarth Grande Punto Super 2000 e dopo la vittoria di inizio stagione al Rally della Riviera Ligure, è determinato a bissare il risultato. Non si può assolutamente trascurare la presenza del velocissimo Gioacchino Corona, al via come Antonelli, su una Peugeot 207 Super 2000. Manuel De Micheli, inoltre, sarà della partita con l’ennesima Peugeot 207 Super 2000, con la quale è arrivato secondo al recente Rally Valli del Bormida.

Da considerare gli outsider di lusso quali Genovese, su Peugeot 207 S2000, Moreno e Tarantino, su Renault Clio S1600, Andolfi, su Fiat Punto S1600, e Silvio Leporace, al via sulla solita Subaru Impreza Gr. N.

Lascia un commento

PALLANUOTO – La Rari Imperia vince la prima di finale playoff

from www.ilsecoloxix.it

from www.stampa.it

Lascia un commento

EX CASERME REVELLI – L’Amministrazione Genduso passa ai fatti, storico protocollo d’intesa con la Provincia per il primo campus sportivo-scolastico provinciale (con soldi già stanziati…)

from www.ilsecoloxix.it

Secolo 24-06-09 - Protocollo Intesa con Provincia per Caserme

from www.stampa.it

Stampa 24-06-09 - Protocollo Intesa con Provincia per Caserme

from www.riviera24.it

Caserme Revelli

Protocollo d’intesa tra Provincia e Comune di Taggia

Taggia – Intesa tra Provincia e Comune di Taggia per la realizzazione, nel complesso delle ex Caserme Revelli, di un campus attrezzato con strutture scolastiche, impianti sportivi e spazi culturali.

E’ stato firmato il Protocollo d’intesa tra la Provincia e il Comune di Taggia per la realizzazione a Taggia, nel complesso delle ex Caserme Revelli, di un campus attrezzato con strutture scolastiche, impianti sportivi e spazi culturali. Alla firma del Protocollo d’intesa hanno preso parte anche il Presidente della Provincia Gianni Giuliano, il Sindaco Vincenso Genduso e l’Assessore Mario Manni.

La nuova struttura sarà ubicata presso il complesso delle ‘ex caserme Revelli’, all’interno delle quali, già trovano spazio un istituto scolastico, associazioni sociali e sportive ed impianti sportivi.

“Le ex caserme Revelli – ha detto il Presidente Provinciale Giuliano – rappresentano il complesso più grande della Provincia di Imperia con i suoi quasi 65 mila mq. Il Progetto avrà una duplice funzione, una sociale ed una educativa. Infatti, il Campus sarà di tipo scolastico-sportivo. Sarà finanziato per 1 milione e 281 mila euro dalla Provincia e saranno utilizzati 4 milioni dai fondi Fas (fondi aree sottoutilizzate), che permetteranno la realizzazione delle infrastrutture e dell’inizio delle attività didattiche. Il Comune di Taggia assicurerà la somma di 3 milioni di euro, derivanti dal P.U.V. (programma unitario di valorizzazione). La struttura sarà ad uso dell’intera Provincia e non sarà confinata solo per il Comune di Taggia”.

I tempi previsti per la realizzazione si aggirano tra i 15 ed i 18 mesi.

“Abbiamo in cantiere – ha detto il sindaco Genduso – una serie di ipotesi di collaborazione con le federazioni nazionali di Tennis e di Tennis-tavolo. In questa direzione, intendiamo adoperare il campus non solo come complesso sportivo, ma anche come struttura ricettiva e turistica, per rilanciare la nostra zona”

 

from www.sanremonews.it

Firma d’intesa tra Provincia e Taggia per il nuovo ‘Campus’

E’ stata apposta stamani, presso Villa Nobel a Sanremo, la firma sul protocollo d’Intesa tra l’Amministrazione Provinciale di Imperia e il Comune di Taggia per la realizzazione del ‘1° Campus Provinciale’. Infatti, il Presidente della Provincia Giovanni Giuliano ed il Sindaco di Taggia, Vincenzo Genduso, hanno siglato il documento che sancisce l’accordo tra il Comune e la Provincia. La nuova struttura sarà ubicata presso il complesso delle ‘ex caserme Revelli’, all’interno delle quali, già trovano spazio un istituto scolastico, associazioni sociali e sportive ed impianti sportivi.

“Le ex caserme Revelli – ha esordito il Presidente Provinciale Giuliano – rappresentano il complesso più grande della Provincia di Imperia con i suoi quasi 65 mila mq. Il Progetto avrà una duplice funzione, una sociale ed una educativa. Infatti, il Campus sarà di tipo scolastico-sportivo. Sarà finanziato per 1 milione e 281 mila euro dalla Provincia e saranno utilizzati 4 milioni dai fondi Fas (fondi aree sottoutilizzate), che permetteranno la realizzazione delle infrastrutture e dell’inizio delle attività didattiche. Il Comune di Taggia assicurerà la somma di 3 milioni di euro, derivanti dal P.U.V. (programma unitario di valorizzazione). Infine, – chiude Giuliano – la struttura sarà ad uso dell’intera Provincia e non sarà confinata solo per il Comune di Taggia”.

Sulla stessa linea anche il primo cittadino di Taggia che si è così espresso: “E’ un momento di grande sinergia – ha detto – tra il nostro Comune e la Provincia. Questa collaborazione, per la creazione del Campus, rappresenta il coronamento di un sogno. Il progetto, inoltre, è indice di un grande risultato strategico, che offrirà un servizio a tutta la Provincia oltreché al Comune Taggiasco. Abbiamo in cantiere – prosegue Genduso – una serie di ipotesi di collaborazione con le federazioni nazionali di Tennis e di Tennis-tavolo. In questa direzione, intendiamo adoperare il campus non solo come complesso sportivo, ma anche come struttura ricettiva e turistica, per rilanciare la nostra zona, non dimenticando tra l’altro che potranno essere creati nuovi posti i occupazione. Fornire in definitiva servizi multipli. Infine, questa firma d’Intesa deve rappresentare il trampolino di lancio per il nostro Comune e per la Provincia di Imperia”.

Sui dettagli più tecnici e sui tempi di realizzazione è intervenuto l’Assessore all’edilizia privata del Comune di Taggia, Mario Manni. “Il progetto – ha debuttato Manni – prevede la creazione di un Campus scolastico-sportivo. Sarà un’infrastruttura che andrà oltre i confini comunali e si estenderà a tutta la Provincia. In primis verrà effettuata la ristrutturazione e la riqualificazione della scuola. Verranno realizzate in seguito palestre e campi sportivi. I tempi previsti – aggiunge Manni – saranno tra i 15 ed i 18 mesi. Questo progetto – conclude – dovrà essere un complesso pilota per l’intera Provincia”.

Il campus sarà aperto alla città e con possibilità di inserimento di una serie di attività commerciali collaterali.

Comments (1)

PALLANUOTO – Imperia in gioco per la A1

Lascia un commento

Older Posts »