Posts Tagged risultati

SPORT IN GAME – Evoluzione della seconda serata

Un secondo girone di sei squadre si è sfidato lunedi sera sulla spiaggia dei bagni la Fortezza di Arma di Taggia tra giri di corsa con le pinne, virtuosi slalom con le cariole e lanci di polli con le catapulte.

A dar spettacolo delle proprie abilità fisiche sono stati i componenti delle squadre di Bagni Ruffini-Ristorante Vento Largo con la maglia di colore verde che si sono aggiudicati il passaggio diretto alla finale, a seguire Botti Catering-Playa Manola colore giallo, vincitori della scorsa edizione di Sport in Game con gli azzurri di Santini Arreda-Immagine due elle classificati lo scorso anno in ottima posizione, che si rifronteggeranno lunedì 10 agosto nella semifinale assieme alle seconde e terze classificate delle altre eliminatorie; mentre i temerari di John Capatosta Team contraddistinti dal colore arancione e la squadra rosa denominata Ristorante Vela Blu Ginnastica Riviera dei Fiori capitanata dal dinamico Claudio Frascarelli, nonostante hanno dato il meglio di loro non sono riuscite a superare i loro avversari.

Ad incitare i giocatori, un ruolo fondamentale come sempre è stato svolto dal numerosissimo e caloroso pubblico presente, coinvolto nuovamente sia in un simpatico gioco sia nella lotteria, dove il ricavato viene destinato all’associazione Gli Amici di Luca, organizzatori della manifestazione, destinato a finanziare le loro future iniziative. Un doveroso ringraziamento va fatto alla protezione civile e alla croce verde che presenziano come di consueto le serate della manifestazione. Non sono mancate sorprese per il pubblico, coinvolto in un simpatico gioco e premiati con buoni sconto offerti dalla Pizzeria “Le Ginestre” del Castellaro Golf Resort e con la lotteria che ha visto l’estrazione di ben dieci premi offerti da esercizi commerciali locali solo per citarne alcuni la Pulichimica concess.MA-FRA, cosmetici per la vostra auto-moto-barca, dal Bar Frog’s con i suoi ricchi aperitivi, dal centro abbronzatura Shopping your sun, da Buffetti di Oggero Liliana, Bagni Se Stante e dal Parco acquatico le Caravelle di Ceriale, La Riviera quotidiano locale, Black & White.

Ringraziamo pertanto tutti gli sponsor che hanno reso possibile questa manifestazione, in particolar modo il Parco Commerciale Taggia sito nella zona adiacente la nuova stazione ferroviaria, la Uno Gas e Biesse. Appuntamento a giovedì alle 21, stesso luogo, con le ultime sei squadre che si contenderanno la possibilità di accedere alla finale del 13 di agosto.

I° serata: Milano Assicurazioni G.B.A s.n.c di Galatà / Riviera Volley hanno conquistato la vittoria della serata con 35 punti passando di diritto alla finale, mentre Osteria la Pecora Nera / Ass. Bauxi Gianchi / Tabaccheria Carlotta con 30 punti e Marina degli Aregai con 29 punti si fronteggeranno nuovamente nella serata del ripescaggio.

Annunci

Lascia un commento

MOTOGP – Vince Dovizioso, Rossi quinto

from www.gazzetta.it

Moto GP, Dovizioso trionfa a Donington, 5/o Rossi

Andrea Dovizioso ha vinto a Donington il Gran Premio di Gran Bretagna. Per il forlivese della Honda è il primo succeso in Moto GP. Quinto Rossi, scivolato mentre era al comando, settimo Melandri, ottavo Canepa. Fuori per caduta Lorenzo, staccato Stoner

Lascia un commento

PALLAMANO – I risultati dell’ABC Bordighera

Le ragazze dell’under 14 femminile dell’ABC Bordighera sabato 23 maggio al PalaBiancheri di via Diaz vincono agevolmente con l’AS Mentone per 12 a 5 e agguantano il 3° posto nel campionato dipartimentale francese Confirmè, girone dedicato alle 7 migliori squadre del dipartimento. 

Bella prova delle ragazze allenate da Patrizia ROMEO che hanno da subito dimostrato la propria superiorità con le francesi chiudendo già con un perentorio 13 a 2 il primo tempo.  Da parte del coach c’è molta soddisfazione per i grandi progressi che tutta la squadra ha avuto dall’inizio della stagione ad oggi, sia in termini di creatività di gioco, velocità ed anche in difesa, una crescita che le ha permesso di entrare tra le migliori formazioni giovanili del dipartimento francese e che ha visto quest’anno complessivamente la partecipazione di 14 formazioni.

Questo successo le permetterà nella prossima stagione di essere subito inserita già nella prima fase nel girone Confimè, girone dedicato alle prima quattro migliori formazioni dipartimentali.

Sabato prossimo, nella penultima giornata, incontro quasi proibitivo ad Antibes contro la prima della classe. 

Vittoria “a tavolino” invece per la formazione dell’under 16 maschile allenata da Luciano MARTIN  per forfait del Vallis Aurea che non si è presentata in campo.  

La formazione:

Cigna Valentina, Tolu Erica, Gagliolo Sabina, Pellari Sabrina, Broi Raffaella, Sarnataro Gabriella, Monaco Stephanie, Mejiri Miriam, Sofia Giuseppina, Sorgi Luna Chiara.

CT: patrizia ROMEO 

Classifica     Punti      

 

1 O. Antibes Juan Les Pins Hb 1        26                
2 A.S.Cannes Hb                                  25                
3 ABC Bordighera                                21                
4 Vallis Aurea Hbc                               21                
5 Asptt Grasse Mouans Sartoux        18                
6 As Btp Nice Handball                       14                
7 As Menton Handball                         11                

Lascia un commento

CICLISMO – Giro d’Italia in terra ligure, ecco i risultati e dichiarazioni della Cronometro delle Cinque Terre

Lascia un commento

BOWLING – Ecco i risultati della fase regionale

Saranno il Polo Tecnologico Imperiese in campo maschile e il Liceo Chiabrera Savona tra le donne a rappresentare la Liguria alla finale nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi 2009 di bowling, in programma a Roma sabato 23 e domenica 24 maggio. Questo è stato il verdetto della fase regionale, disputata ieri sulle piste del centro di Diano Castello con la partecipazione di 24 formazioni (ciascuna composta da tre giocatori più eventuale riserva). La formula prevedeva due partite a testa e graduatoria stilata in base al totale birilli.
Nella gara maschile la terna della professoressa Bianca Di Lieto, trascinata da Daniele “Denny” Tomatis, tra i migliori specialisti europei in campo giovanile, e composta anche da Alessandro Ardoino, Simone Mazzilli e dalla riserva Luca Boni, ha preceduto la squadra A dell’Itis Ferraris Savona (docente Giancarlo Bossolino), già campione  d’Italia a livello studentesco, e gli altri savonesi dell’Istituto Alberti Da Vinci.
La sfida in rosa si è conclusa addirittura con un ex-aequo tra i due team A e B del Liceo Chiabrera (docente Luciano Mondelli), che al termine delle due partite hanno fatto segnare esattamente lo stesso score: 680 punti. Titolo a pari merito, dunque, per Valentina Danese-Soraya Croci-Giulia Gallo e Giulia Masio-Ariela Alexovits-Giulia Mazzieri. Sul podio anche le ragazze della Mater Misericordiae Sanremo (docente Rodolfo Squillace), Victoria Strollo, Caterina Acquarone, Macha Morel.
A livello statistico, da segnalare che i migliori punteggio maschili a livello individuale sono stati realizzati da Tomatis (346 punti in due partite), Elia Accusano (Itis Ferraris, 326) e Luca Castagnotti (Itc Boselli Savona, 321). Tra le donne, top scorer Giulia Gallo (279) e Giulia Maso (258) del Chiabrera e Michel Pannese (Polo Tecnologico Imperia, 250).
La competizione, ospitata presso l’accogliente sala del Bowling di Diano, organizzata sotto l’egida della Federazione Italiana Sport Bowling, si è svolta per la prima volta in provincia di Imperia.
A consegnare i riconoscimenti ai primi tre classificati sono stati i titolari del Bowling di Diano, Giuseppe Leotta, e dello Sport Bowling Savona, Vincenzo Tomatis.
 
Classifica finale maschile
1. Polo Tecnologico Imperiese A (Simone Mazzilli, Alessandro Ardoino, Daniele Tomatis, ris. Luca Boni) 932
2. Itis “Ferraris” Savona A (Meri Dervishi, Elia Acusani, Leonardo Saraceno) 865
3. Istituto Alberti “Da Vinci” Savona B (Alex Donzella, Lorenzo Greco, Michele De Marzi) 814
4. Liceo “Della Rovere” Savona A (Manuel Galiano, Mattia Siri, Matteo Turino, ris. Andrea Serra) 779
5. Itc “Boselli” Savona A (Mirco Cutrupi, Luca Castagnotti, Alex Agate, ris. Francesco Alice) 748
6. Itis “Ferraris” Savona B (Andrea Anfosso, Edoardo Melloni, Lorenzo Arrighi) 740
7. Liceo “Chiabrera” Savona A (Jacopo Goretti, Alessio Bruzzone, Valentino Lerzo) 723
8. Istituto Alberti “Da Vinci” Savona C (Andrea Berta, Dario Biribicchi, Manuel La Forte, ris. Daniel Sanfancesco) 708
9. Istituto “Mater” Sanremo (Gianluca Pittarozzo, Cristian Caffagni, Riccardo Marcenaro) 705
10. Itis “Ferraris” Savona C (Stefano Bruzzone, Michael La Rocca, Luca Bocchi) 705
11. Liceo Scientifico “Viesseux” Imperia B (Mattia Viglione, Claudio Motosso, Giovanni Neri, ris. Youcef Badrane) 694
12. Istituto “Alberti Da Vinci” Savona A (Alessio Argenta, Jetnor Shabany, Sergei Maraventano) 662
13. Polo Tecnologico Imperiese B (Federico Ansaldi, Marco Andreini, Giacomo Rocchi, ris. Simone Ramoino) 654
14. Liceo Scientifico “Vieusseux” Imperia A (Matthieu Leotta, Fabrizio Ramonda, Simone Regis) 644
                
Classifica finale femminile
1. Liceo “Chiabrera” Savona A (Valentina Danese, Soraya Croci, Giulia Gallo) 680
1. Liceo “Chiabrera” Savona B (Giulia Masio, Ariela Alexovits, Giulia Mazzieri) 680
3. Istituto “Mater” Sanremo (Victoria Strollo, Caterina Acquarone, Macha Morel) 647
4. Istituto”Alberti Da Vinci” Savona A (Marta Delfino, Lucrezia Falappi, Martina Macrì) 640
5. Itis “Ferraris” Savona A (Ilaria Andreotti, Marina Barigione, Annika Scapin) 622
6. Polo Tecnologico Imperiese (Lisa Corradini, Michel Pannese, Eleonora Ferrero) 611
7. Istituto “Colombo” Lets Arma di Taggia B (Prisca Belcamino, Chiara Oliva, Ilaria Pantani) 606
8. Liceo “Chiabrera” Savona C (Elena Zanette, Giorgia Nicheli, Laura Cavanna) 605
9. Liceo “Chiabrera” Savona D (Giorgia Briano, Alice Morando, Sara Ferrando, ris. Eleonora Testa) 601
10. Istituto “Colombo” Lets Arma di Taggia A (Amanda Lattuada, Tiziana Lanteri, Laura Acerno) 592

Lascia un commento

PALLAMANO – I risultati dell’ABC Bordighera

Sconfitta di strettissima misura per  l’Under 16 maschile in casa del Mentone per 30 a 32 e conseguentemente fallito anche l’aggancio in vetta alla classifica nel campionato dipartimentale francese 2^ fase “Honneur”.

Buona però la prestazione dei ragazzi che hanno giocato sempre concentrati e ben disposti in campo dove solo il fattore campo, sempre ostile per i colori italiani, ha fatto la differenza.

Comunque il Coach Luciano MARTIN si è dichiarato soddisfatto per il comportamento tenuto dai propri ragazzi che hanno sempre mantenuto la dovuta calma anche nelle circostanze dove le interpretazioni date dagli arbitri erano alquanto dubbie. 

I ragazzini dell’under 14 maschile di Andrea DALL’ACQUA hanno ottenuto, senza colpo ferire, la qualificazione per disputare la fase finale nel campionato dipartimentale nella categoria ”Promotionnel”. 

Infatti non essendosi presentata in campo la squadra del Omjac PEYMEINADE HBC, per altro posizionata già dietro in classifica, hanno ottenuto la “vittoria a tavolino” per 10 a 0 potendo così chiudere al 7° posto. 

La disputa dei quarti di finali avverrà sabato prossimo 16 maggio dove, con molta probabilità, dovranno vedersela con i ragazzi della forte formazione dell’ ETOILE SPORTIVE VILLENEUVE LOUBET HB.

Lascia un commento

FORMULA 1 – Domenicali suona la carica

from www.gazzetta.it

Il responsabile del Cavallino sui problemi della rossa in Spagna: “Quello che è accaduto è inaccettabile per un team come il nostro. Il progresso c’è stato ma occorre che tutti prendano coscienza dei problemi, così non va”

MONTMELO’ (Spagna), 11 maggio 2009 – Il Mondiale per la Ferrari è probabilmente andato. Ma quello che non va giù a Stefano Domenicali è il modo in cui il fine settimana spagnolo è stato gestito. In queste due settimane a Maranello si è sputato sangue per risalire la china. E il risultato si è visto. La F60 modificata ha corso bene, non è apparsa affatto inferiore alla Red Bull e nemmeno troppo lontana dalla BrawnGP che finora sta dominando. Da un punto di vista tecnico si è assistito insomma a un piccolo miracolo. Eppure…

I PROBLEMI — Eppure il bilancio finale di Montmeló dice sesto posto di Felipe Massa e Kimi Raikkonen ritirato. Solo altri 3 punti presi. Con un altro brutto errore in qualifica (Kimi eliminato in Q1 restando fermo al box), un altro k.o. per un problema tecnico, un inedito problema con la macchina del carburante che ha immesso meno benzina. Errori, mancanza di affidabilità, anche sfortuna. Tutte cose che a questi livelli si pagano caro. Al Cavallino lo sanno e Domenicali ieri era davvero furibondo.

DURO — “Serve una reazione, una svegliata – è andato giù duro il responsabile del Cavallino – la macchina ora tiene il passo della Red Bull, lo sviluppo della performance è evidente, ma i problemi di affidabilità sono troppi: bisogna responsabilizzare tutti sul piano dei controlli e della metodologia, perché continuiamo a non essere all’altezza della situazione. Il progresso è evidente, ma ora la priorità è mettere in fila i problemi, serrare le fila, con una presa di coscienza di tutti, perché così non va”. Montecarlo tra due settimane non offre, sulla carta il tracciato giusto, per il riscatto vero: le rosse nel Principato non hanno avuto fortuna nelle ultime stagioni. “Visto come va, magari andiamo bene proprio lì” ha sorriso Domenicali.

IMPEGNO — Domenicali non vuol comunque sentir parlare di mollare la presa: “Tutto ciò che è successo è inaccettabile per una squadra come la Ferrari – ha detto – dobbiamo tutti reagire per tornare ai nostri standard così come siamo riusciti a recuperare parzialmente sul piano della prestazione. C’è tanto da lavorare, su tutti i fronti, ed è quello che continueremo a fare con un impegno assoluto”. Insomma, al Cavallino non è ancora arrivato il momento di pensare solo al 2010. La classifica, però, sarà difficilmente raddrizzabile.

Lascia un commento

Older Posts »